Chi siamo

Scopri come è nata l’avventura di MyBoo

C’era una volta una mamma, che stava leggendo un libro
al suo bimbo prima di metterlo a dormire.

Nel libro c’erano tutti i personaggi di un’ipotetica famiglia,
che cercavano oggetti per loro importanti andati smarriti:
la nonna era una vecchina con i capelli grigi un po’ curva che cercava i suoi occhiali,
il papà in salopette cercava il suo martello per fare dei lavoretti in casa,
la mamma cercava il suo lavoro di cucito,
il nonno calvo e un po’ grassoccio cercava le sue carte da gioco.

La mamma a quel punto pensò: “Ma questa non è la nostra famiglia!
Da noi la nonna gira in jeans e gioca a tennis,
il nonno odia le carte, il papà vive in giacca e cravatta
ed io non ho più cucito nulla dopo i lavoretti a punto croce
della seconda elementare!

Sarebbe bello leggere un libro che rappresenti la nostra famiglia, non uno stereotipo.
Sarebbe bello leggere un libro in cui io e il mio bimbo
ci possiamo identificare, un libro unico, dedicato soltanto a noi.”

E cosi nacque l’idea di MyBoo.

Che però non sarebbe mai diventata realtà senza l’intervento di un’altra mamma,
che ha sposato l’idea
e ha messo tutto il suo entusiasmo, la sua creatività e la sua determinazione per trasformare l’idea in storie
e le storie in libri unici che renderanno la lettura un momento davvero speciale.

 

Illustrazioni

Ciao sono Géraldine D’Alessandris, illustratrice. Fin da piccola non ho fatto altro che disegnare, inventare storie, personaggi, fumetti. Dopo aver terminato prima il liceo artistico e poi l’Accademia di Brera ho lavorato per alcuni anni come grafica e illustratrice nel settore dell’editoria e della pubblicità.

 

Nel giugno del 2012 è nata la mia Amèlie e ho iniziato a desiderare un lavoro più a misura di mamma. Così sono diventata freelance, il che non solo mi permette di occuparmi di mia figlia continuando a lavorare, ma anche di dedicarmi a quello che più mi piace: l’illustrazione per l’infanzia.

Da qualche anno mi ronzava in testa l’idea di fare un libro personalizzato per bambini, ma non sapevo bene da che parte iniziare; così quando Cristina e Valeria mi hanno proposto di collaborare con loro… beh, inutile dire che ho accettato con grande entusiasmo! E poi, quale soddisfazione più grande per una mamma disegnatrice se non quella di poter disegnare e pubblicare un libro apposta per sua figlia?
 
 

CREA IL TUO LIBRO